Esami diagnostici

  • Ecodoppler

    Che cos’è?
    La diagnostica vascolare non invasiva (Eco-color-Doppler) è una metodica innocua e ripetibile che ci permette di visualizzare e studiare i vasi sanguigni (arterie e vene) e il flusso al loro interno. Viene effettuata utilizzando un ecografo eco-color-doppler con paziente in posizione supina. Non necessita di particolari preparazioni e può essere praticato a tutti i tipi di pazienti.

    Per cosa è indicata?
    Serve a prevenire le malattie cardiovascolari per evitare le gravi conseguenze di eventi drammatici quali ictus, infarto del miocardio, amputazioni, ulcere degli arti inferiori e trombosi venose profonde e superficiali frequentemente causa di EMBOLIA POLMONARE.

    A cosa serve?
    Si rivolge a pazienti affetti da patologie croniche come diabete, ipertensione arteriosa, obesità, dislipidemia (aumento non controllato di colesterolo e trigliceridi). Molto utile nei soggetti fumatori, nelle sindromi vertiginose, negli acufeni, nei casi di familiarità per patologie cardiovascolari, nella claudicatio vascolare (dolore agli arti inferiori durante la deambulazione), nella sindrome di Raynaud, nelle trombofilie (tendenza alla ipercoagulabilità del sangue) congenite, nella familiarità per varici degli arti inferiori e nei casi di linfedema.
    Lo screening può essere praticato effettuando un:
    - Eco-color-Doppler dei tronchi sovraortici
    - Eco-color-Doppler dell’aorta addominale
    - Eco-color-Doppler arterioso degli arti superiori ed inferiori
    - Eco-color-Doppler venoso degli arti superiori ed inferiori
    perché la diagnosi precoce e idonee terapie possono evitare gravi conseguenze ed in alcuni casi salvare la vita.

  • Ecografia

    Addome, muscolo scheletrico e tiroide.